fbpx

Tornano le escursioni crepuscolari di Trekking Cassano: sabato la prima passeggiata notturna tra i querceti murgiani

(foto Trekking Cassano)

Nel solco della tradizione il gruppo Trekking Cassano si prepara ad inaugurare, anche per il 2020, le suggestive escursioni serali sulla Murgia: «il mese di giugno – scrive infatti il coordinatore del gruppo Nicola Diomede – segna, ormai da 9 anni, il passaggio estivo alle escursioni crepuscolari/notturne attese da molti amici trekkers, sedotti dal fascino del camminare al buio tra boschi e murgia, assaporando il fresco della sera e l’atmosfera ovattata satura degli odori delle tante piante aromatiche.

L’arrivo del solstizio d’estate e le temperature più calde – continua – hanno da tempo abituato a questo cambiamento temporaneo che ci accompagna per tutta l’estate quando il sole rende impegnativo camminare in ore diurne e quindi torniamo a questa simpatica consuetudine (iniziata nel 2012) con gli eventi del sabato sera.

Accompagnati dalla fresca carezza della brezza notturna sulla pelle, con la complicità del buio rischiarato dalla fioca luce della luna e delle stelle, limitando allo stretto indispensabile l’accensione di torce per consentire ai nostri occhi di abituarsi alla notte ed evitando di “chiacchierare troppo” – spiega Diomede – potremo apprezzare meglio quelle intense e piacevoli sensazioni fatte di odori, rumori ed ombre provenienti dal folto del bosco.

Resto convinto insomma che questa esperienza possa suscitare, specialmente alle prime esperienze, una varietà di emozioni così particolari e ispirate dalla sensibilità personale di ciascuno, che viene difficile descrivere con parole e che occorre sicuramente provare!».

La prima delle escursioni crepuscolari dell’anno si terrà sabato prossimo, 20 giugno, su un tracciato di circa 7-8 km, interamente sterrato, attraverso le ampie macchie boschive presenti tra le Masserie Ruotolo, Collone, Odegitria e l’Amicizia.

L’appuntamento è alle ore 19:00 presso il Liceo Scientifico di Cassano e, in ottemperanza alle norme per il contenimento del contagio da Covid-19, è limitato a coloro che prenotano la loro presenza con messaggio (e ricevono conferma) sull’evento Facebook.

È consigliato equipaggiarsi con scarpe da trekking, pantaloni lunghi, bastoncini, torcia a pile e un po’ d’acqua, oltre all’inevitabile mascherina utile nei contatti “ravvicinati”.

L’escursione si concluderà verso le ore 23:00, «con una variante antipatica (dettata dalle norme di prudenza anti Covid) rispetto alle precedenti edizioni che quest’anno non consente l’abituale condivisione del nostro, ormai mitico e apprezzato, “spuntino finale”», conclude Nicola Diomede.

il percorso “Sara.65/c” dell’escursione di sabato 20 giugno (foto Trekking Cassano)