fbpx

Tragedia alla Dakar: muore il portoghese Paulo Gonçalves

Gli organizzatori hanno comunicato che il motociclista 40enne veterano della corsa è caduto nel corso della settima tappa, inutile il ricovero in ospedale.

Tragedia alla Dakar 2020: gli organizzatori hanno comunicato che il motociclista portoghese Paulo Gonçalves ha perso la vita nel corso della settima tappa.

Gonçalves, secondo nell’edizione 2015 e veterano alla 13esima Dakar, è caduto al km 276 della prova speciale. Il pilota era incosciente e in stato di arresto cardio-respiratorio quando è arrivato il team medico di soccorso. Dopo un tentativo di rianimazione, è stato quindi trasportato in elicottero in ospedale, dove è stato registrato il decesso.

Il portoghese, che era stato campione del mondo in tutte le gare terra del 2013, aveva fatto il suo debutto nel celebre radi del 2006 e aveva concluso quattro volte nella top 10. Dopo aver rotto il motore nella terza tappa, in questa edizione era 46 ° posto nella classifica generale dopo la sesta tappa.

Fonte: Parlamento europeo