fbpx

Trekking Cassano: sabato 3 agosto escursione crepuscolare con raccolta di piante eduli spontanee

alcune delle piante in cui potranno imbattersi i trekkers (foto Trekking Cassano)

Conclusa la collaborazione con l’evento “Le Masserie… raccontano”, organizzato dall’esperto di storia locale Vito Campanale con la collaborazione di Vicky Gravinese e di Teresa Sabino e Graziana Sardone dell’Info Point turistico di Cassano delle Murge, durante il quale Trekking Cassano ha proposto tracciati per «assaporare atmosfere magiche, deliziosamente raccontate da brave, simpatiche fanciulle e da un appassionato di storia locale, i quali sono riusciti a proiettare le nostre menti indietro nel tempo, nella vita delle antiche masserie nei dintorni di Cassano», il gruppo guidato da Nicola Diomede è pronto a rituffarsi nella natura e nel territorio con le classiche escursioni del sabato sera.

Un territorio che, scrive Diomede, ha «molto di interessante e prezioso da raccontare, sia dal lato storico che da quello naturalistico e riserva sempre sorprese piacevoli, se solo si ha voglia di scoprirle ed apprezzarle».

Il “salto” dalla storia alla natura, dunque, è davvero breve e, per la prossima escursione prevista per sabato 3 agosto, Diomede propone «una inusuale (per il periodo estivo) passeggiata decisamente più naturalistica e finalizzata, nella parte iniziale con la luce del tramonto, alla raccolta di ottime piante spontanee eduli o “alimurgiche” (da Alimos = che toglie la fame), da cucinare e gustare poi a casa.

In questa stagione calda e secca – spiega Diomede – solitamente le piante selvatiche non sono molto appetibili ma, la forte piovosità di luglio ha innescato il risveglio dei semi, sempre presenti nel terreno e la tenera rinascita di molte specie, riaprendo la “bottega della verdura spontanea”».

Muniti di sporta e coltellino tagliente, dunque, i partecipanti potranno cimentarsi nella raccolta di sivoni e cicorielle (che si asportano tagliandole a raso dal colletto e lasciando la radice nel terreno) e altre erbe “alimurgiche” dal “sapore murgiano” prima di riprendere l’escursione su un tracciato ad anello misto di circa 8 km tra le contrade di Cristo e Masseria Ruòtolo con molti tratti di sterrato che consigliano di indossare scarponcini da trekking e pantaloni lunghi, portando al seguito un bastone, acqua ed una torcia a pile.

L’appuntamento è per le ore 19:00, presso il Liceo Scientifico di Cassano, in via Padre Centrullo, per il successivo trasferimento in auto al luogo di sosta e partenza a piedi.

Il termine dell’escursione è previsto per le 23:00 circa. Seguirà il consueto spuntino condiviso sotto le stelle.

il percorso “Sara.48” dell’escursione di sabato 3 agosto (foto Trekking Cassano)