fbpx

Trekking Cassano: domenica 20 escursione con il Club UNESCO per le GEP e consegna al sindaco del DVD “Sui percorsi di Sara”

il percorso dell'escursione di domenica 20 settembre in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio (foto Trekking Cassano)
il percorso dell’escursione di domenica 20 settembre in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio (foto Trekking Cassano)

«Trovo molto importante la collaborazione sinergica tra le varie realtà attive sul territorio e questa, in particolare, non poteva fare a meno di intrigarmi per il rilevante aspetto culturale associato allo specifico evento, pianificato con il Club UNESCO di Cassano», così Nicola Diomede, coordinatore del gruppo Trekking Cassano, presenta l’escursione organizzata per domenica 20 settembre, in occasione delle “Giornate Europee del Patrimonio”: «sento di dover ringraziare la prof.ssa Simone, simpatica ed infaticabile Presidente di questa associazione molto radicata nel substrato culturale della nostra Cassano, per l’opportunità offertami e per le relative potenzialità divulgative dell’evento escursionistico, organizzato per domenica 20 settembre in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio (GEP)».

La manifestazione, promossa come ogni anno (nei giorni 19 e 20 settembre) dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea, mira ad incrementare gli scambi culturali tra le diverse Nazioni e, nel caso specifico, è stata dedicata dal Club Unesco di Cassano ad un tema importante dal titolo “Paesaggio culturale e risorse”.

«L’escursione in programma – spiega Diomede – consiste in una passeggiata di circa 6 km su un tracciato misto, privo di particolari difficoltà e con lievi pendenze, alla scoperta del rimboschimento e della vegetazione autoctona di Mercadante, con forme insediative tradizionali di particolare interesse quali la Masseria Sant’Antonio, Masseria Persio e la Masseria Fra Diavolo».

Il percorso si svolge lungo sentieri agevoli, piste sterrate ed un breve tratto asfaltato, in prevalenza all’ombra della pineta, con partenza dall’area pic-nic posta all’incrocio tra la Santermana e la strada di servizio (chiusa) proveniente dal comando Forestale e area ristoro-bar, con transito dalla Masseria Sant’Antonio, Masseria Persio, il Vivaio Fungipendola, la Masseria Frà Diavolo e la Cisterna Sant’Antonio (dove purtroppo giace a terra una delle querce secolari abbattutesi nel novembre scorso).

Appuntamento come di consueto alle ore 8.00, presso il Liceo Scientifico di Cassano, per il successivo trasferimento verso il luogo di parcheggio auto e di partenza a piedi.

«Sono consigliate le scarpe da trekking (per salvaguardare le caviglie da possibili distorsioni), i pantaloni lunghi ed un po’ d’acqua al seguito».

L’escursione si concluderà verso le ore 13.00 con il rientro a Cassano.

«Durante il corso dell’evento – conclude Diomede – avrò anche il piacere di consegnare al Sindaco di Cassano, il DVD “Sui percorsi di Sara – 100 percorsi escursionistici per riscoprire le nostre Murge”»