fbpx

Trekking Cassano: escursione naturalistica nel Bosco di Mesola in occasione delle “Giornate Europee del Patrimonio”

il percorso dell'escursione nel Bosco di Mesola in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio (foto Trekking Cassano)
il percorso dell’escursione nel Bosco di Mesola in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio (foto Trekking Cassano)

Archiviate le escursioni notturne, il gruppo Trekking Cassano torna, gradualmente, a orari più adatti al periodo che vede l’accorciarsi delle giornate e serate più fredde. Si comincia sabato prossimo, 24 settembre, con l’escursione nel Bosco di Mesola, prevista per le 14:30: «per il terzo anno – scrive Nicola Diomede, coordinatore del gruppo  – ho il piacere di collaborare ad un importante appuntamento per il nostro territorio, che vedrà la partecipazione sinergica di alcune attive realtà associative di Cassano quali il Club per l’UNESCO ed il Circolo Legambiente, con il qualificato contributo di esperti nel settore delle Risorse Forestali e nella gestione dell’Ecosistema Turismo, con le relative opportunità in campo occupazionale».

L’escursione è parte integrante della manifestazione “Giornate Europee del Patrimonio, 24 – 25 settembre 2016”, promossa come ogni anno dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di incrementare gli scambi culturali tra le diverse Nazioni e, nel caso specifico, è stata dedicata dal Club per l’UNESCO di Cassano ad un tema rilevante dal titolo “I boschi di Cassano: risorse al futuro e turismo sostenibile”.

briefing-i-boschi-di-cassano«L’evento – continua Diomede – che non manca di intrigarmi per il grande aspetto culturale, prevede un briefing iniziale presso il Bosco di Mesola, nel Parco dei Briganti, dove interverranno la dott.ssa Rosalba Milano ed il dott. Franco Leuzzi quali esperti del settore boschivo e dell’ecosistema turismo ed il gestore del Parco dei Briganti, Vito Lopane per il racconto della propria esperienza diretta.

Seguirà una escursione sui sentieri del Bosco di Mesola, privo di difficoltà, alla scoperta delle piante autoctone delle nostre murge quali roverelle, lecci, fragni, fillirea, terebinto, olivastro, prugnolo, perastro, biancospino, rosa canina ecc.».

Lungo il tracciato, inoltre, sul tratto adiacente a Casa Nazareth, si potranno ammirare le opere degli artisti che hanno partecipato all’Apulia Land Art Festival 2016, svoltosi nei giorni 16, 17 e 18 settembre, illustrate da Massimo Nardi, curatore di questa IV edizione del festival.

L’appuntamento è per le ore 14:30, presso il Liceo Scientifico di Cassano, per il successivo trasferimento verso il parcheggio del Parco dei Briganti, al bosco di Mesola.

L’escursione si concluderà verso le ore 19:00, con il rientro a Cassano.