fbpx

Trekking Cassano in escursione a Mercadante con il CAT di Bari. Diomede tra i relatori di un seminario “Sulle orme di San Michele”

(foto Trekking Cassano)

Doppia opportunità per la conoscenza e la valorizzazione del nostro territorio murgiano e delle sue peculiarità con Trekking Cassano.

Il coordinatore Nicola Diomede, da molti anni impegnato nel «suggerire quello che dovrebbe diventare per tutti un “mantra”, per convincerci che il futuro (specie dei giovani) è strettamente legato alle azioni volte a valorizzare il nostro territorio murgiano con il suo ricco patrimonio ecosistemico», propone due interessanti occasioni di incontro «sia per parlare di queste interessanti tematiche, sia per la consueta escursione domenicale sul territorio».

Nel dettaglio, giovedì 16 gennaio 2020, alle ore 15:30, presso l’Urban Center (ex Caserma Rossani” di Bari, si terrà un seminario “Sulle orme di San Michele”, per parlare di tutela del paesaggio, educazione ambientale e biodiversità, economia circolare e alimentare e culto micaelico – alimentazione dei cammini.

Tra gli interventi del seminario ci sarà anche quello di Nicola Diomede, cultore di alimurgia che, con passione e amore per il territorio continua a dare il suo «personale contributo gratuito» che, però, ammette, «non è mai sufficientemente adeguato al bisogno, visto che tale messaggio risulta solo un vano eco nel deserto del disinteresse generale».

Trekking Cassano, tuttavia, prova a tenere alto l’interesse e l’attenzione, proponendo, per domenica 19 gennaio, un’escursione nell’area a sud-est della Foresta Mercadante, nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia, tra Villa Fano del Poggio, Iazzo Nuovo e Frà Diavolo, per toccare con mano le bellezze del nostro ecosistema naturalistico, in compagnia del Club Amici del Trekking di Bari, assidui frequentatori ed estimatori del territorio circostante.

Il percorso in programma (lungo circa 8 km) sarà abbastanza agevole lungo piste sterrate e sentieri ben battuti, con tratti in asfalto, senza particolari difficoltà anche se resta sempre consigliato l’uso di scarponcini da trekking, per evitare il rischio di storte alle caviglie.

Appuntamento, come di consueto, ore 8:00 presso il Liceo Scientifico in via Padre Centrullo a Cassano, per il successivo trasferimento in auto al punto di parcheggio e partenza a piedi.

Il termine dell’escursione e il rientro sono previsti per le ore 13:00 circa.

(foto Trekking Cassano)