il percorso “Sara.91/b” dell’escursione di sabato 25 agosto (foto Trekking Cassano)

«Una immersione totale nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia» è quanto attende, a detta del coordinatore del gruppo Trekking Cassano, Nicola Diomede, gli amanti della natura nell’escursione prevista per sabato prossimo, 25 agosto.

Un’area che Diomede, prima di proporla, ha deciso di percorrere in “avanscoperta” poiché trattasi di un percorso inedito: «qualche giorno fa – scrive il coordinatore di Trekking Cassano – sono andato a dare un’occhiata al tracciato inedito in programma per sabato, come faccio di solito per evitare sorprese durante l’escursione (a volte succede che sorga dal nulla un nuovo muretto, un recinto), magari al buio con tante persone al seguito, costringendo a cercare un sentiero alternativo, non sempre disponibile.

Ebbene – continua Diomede – durante la ricognizione può capitare di imbattersi in qualche timido esponente della fauna selvatica ed infatti ho intravisto tra l’erba due cuccioli di volpe che, a pochi metri da me ed in assenza della madre stavano esercitandosi in una lotta giocosa.

Ho evitato di segnalare la mia presenza e per alcuni minuti mi sono gustato la scena, fino a quando lo sguardo di una di esse si è posato su di me innescando la fuga».

L’area in questione è caratterizzata da «folti boschi di quercia che si estendono a perdita d’occhio e rievocano le antiche sensazioni di qualche secolo fa, quando la copertura di vegetazione spontanea sulle murge era molto più vasta di quella attuale».

Proprio quel giorno, tra l’altro, vi è anche un altro importante evento concomitante e poco distante, la “5ª Notte Bianca dell’Escursionismo” di Corrado Palumbo (Zaino & Scarponi) alla Masseria La Mandorla di Quasano, da 3 a… 43 km.

Il tracciato proposto da Trekking Cassano, invece, è molto più breve (di circa 8 km) ed è di tipo misto, in prevalenza sterrato. Non presenta particolari difficoltà tranne alcuni tratti di fuori pista costellati dal fiordaliso o altri cardi, non meno armati di spine, che “consigliano caldamente” di indossare scarpe da trekking e pantaloni lunghi.

L’appuntamento, come di consueto, è per le ore 18:30 presso il Liceo Scientifico a Cassano, per il successivo trasferimento in auto verso Mellitto ed il luogo di partenza a piedi.

Il termine della passeggiata è previsto per le ore 23:00 a cui seguirà il solito spuntino condiviso.

Coloro che arrivano da Bari o Altamura, possono attendere l’arrivo del gruppo cassanese (previsto per le ore 19:00) allo svincolo di Mellitto Scalo, uscita dalla SS 96 (Bari-Altamura) per Quasano-Bitonto (SP 89).

 

Tags: , , ,