fbpx

Trekking Cassano in escursione sui tratturi tra Femmina Morta e le antiche masserie Persio e Fungipendola

il percorso “Sara.17/b” dell’escursione di domenica 24 marzo (foto Trekking Cassano)

«Dopo la piacevole immersione di domenica scorsa tra i preziosi “ricami murgiani”, le nostre splendide rocce calcaree affioranti cesellate in modo artistico dalla instancabile azione di pioggia e vento», il gruppo Trekking Cassano sposta l’attenzione verso «altri luoghi ugualmente magici e ricchi di meravigliosi scorci paesaggistici quali gli antichi tratturi della transumanza che, di solito, riserviamo per le stagioni più fresche quando il sole non opprime e consente di assaporare meglio questi luoghi aperti del territorio, vestito a festa dalla primavera».

Nicola Diomede, coordinatore del gruppo, guiderà i trekkers in un’ampia vallata a sud della Foresta Mercadante, con grandi seminativi intervallati da murgia, circondata dalla pineta e compresa tra le antiche masserie Persio e Fungipendola con la storica località di Femmina Morta, attraversata anche dall’Ippovia dei Trulli e delle Murge, un bellissimo progetto di percorso a cavallo che dovrebbe collegare a tappe la città di Altamura con la Valle d’Itria.

Il tracciato previsto per domenica 24 marzo è lungo circa 8 km e seguirà piste sterrate e tratturi erbosi partendo dall’ingresso sud in pineta nei pressi di Villa Fano del Poggio, costeggerà il margine del bosco fino al tratturo che rasenta la storica contrada di Femmina Morta fino al Bosco di Chinunno e proseguirà attraverso la vallata fino a Masseria Persio. L’ultimo tratto seguirà la condotta AQP per Murgia Sgolgore raggiungendo la Masseria Fungipendola ed infine attraverso il rimboschimento di conifere si concluderà tornando al punto di partenza.

Appuntamento come sempre alle ore 8:00 presso il Liceo Scientifico a Cassano, per il successivo trasferimento in auto.

L’escursione si concluderà con il rientro, alle ore 13:00 circa.