fbpx

«Un punto a favore della città. Gli ultras hanno fatto gol! Arrivano 50 mila euro per il polisportivo»

dai Gruppi Consiliari di minoranza

lo striscione esposto dagli Ultras Cassano ieri sera sulla rotatoria in piazza Garibaldi

Ribellarsi e civilmente protestare produce effetti anche quando gli interlocutori sono muri di gomma.

Pare, infatti, che l’amministrazione Di Medio, stretta sempre più nella morsa della protesta popolare (scuola, ripetitori, polisportivo…) sia corsa ai ripari e abbia destinato 50.000,00 € al palazzetto dello sport.

Dopo le proteste delle minoranze che, durante il consiglio comunale del 20 giugno scorso, avevano apertamente criticato la maggioranza Di Medio per non aver destinato nemmeno un euro al polisportivo; dopo la civile protesta degli ultras Cassano che, attraverso uno striscione avevano parlato della “barzelletta polisportivo“, striscione vergognosamente fatto rimuovere sempre dal governo cittadino che vorrebbe i suoi abitanti sudditi non pensanti, ebbene ecco quello che non ti aspetti: un gesto, seppure piccolo, per lo sport.

Ma tutto ciò ancora è piccola cosa rispetto alle esigenze che lo sport cassanese richiede!

Di Medio & Co. aspettano ancora il project financing rinunciando alle mille opportunità, invece, pure presenti: finanziamenti sportivi a tassi irrisori, progetti già finanziati e fatti morire, interventi rimandati che danneggiano ulteriormente la struttura.

Oggi gli ultras e la città hanno fatto goal, ma ancora non basta per vincere la partita del risveglio cittadino. Bisogna insistere e ribellarsi, far sentire la propria voce e giocare tutti insieme la decisiva partita per far vincere la Cassano migliore contro indifferenza, cattiva gestione, disaffezione verso la cosa pubblica.

Tutti in campo, quindi, per il riscatto di una squadra chiamata la Cassano che pensa, opera e grida forte: io ci sono!