fbpx

Una flotta aerea contro il fuoco

Aperta la campagna estiva antincendio boschivo della Protezione Civile.

Con 15 Canadair, 4 elicotteri Erickson S64F e altri 3 velivoli, i Vigili del fuoco partecipano anche quest’anno alla campagna estiva antincendio boschivo, aperta ufficialmente il 15 giugno dalle raccomandazioni del Presidente del Consiglio dei Ministri rivolte a regioni, province autonome e ai ministeri.

L’impiego della flotta nazionale, composta anche da 7 elicotteri delle Forze Armate e 2 elicotteri dei Carabinieri che vanno ad aggiungersi ai 22 mezzi dei Vigili del fuoco, sarà coordinato dal Centro operativo aereo unificato (Coau) del dipartimento della Protezione Civile.

Seppure la campagna estiva 2018 abbia registrato una forte riduzione del numero di incendi boschivi e di superfici boscate percorse dal fuoco, le raccomandazioni sottolineano la necessità che i sistemi regionali e quelli statuali mantengano un’adeguata capacità di programmazione e risposta, in considerazione della ciclicità delle condizioni che predispongono gli incendi boschivi.

Due Canadair, se non impiegati per le necessità nazionali, interverranno, su richiesta di Bruxelles, in uno degli altri Paesi dell’Unione che dovessero trovarsi in situazioni di criticità e anche a sostegno dei Paesi colpiti da catastrofi di particolare entità, al di fuori dell’Unione Europea.

Fonte: Ministero dell’Interno