fbpx

Volley Cassano come da pronostico: battuto 3-1 il fanalino di coda Fincons Group Bari

(foto d’archivio)

Come da pronostico, la Volley Cassano batte 3-1 in trasferta il fanalino di coda del Girone A di Serie D, Fincons Group Bari, nella partita della 9ª giornata di campionato, giocata ieri.

Gli uomini di mister Antonio Masiello cedono solo il terzo set, combattendo punto su punto ma perdendo con il parziale di 26-24. Nei primi due e nel quarto ed ultimo, invece, il successo delle “tigri” è stato largo: i parziali si sono chiusi rispettivamente sul 25-17, 25-14 e 25-17.

Un set ceduto agli avversari, dunque, che non cambia nulla ai fini della classifica che vede la Volley Cassano consolidare la seconda posizione con 23 punti, insieme al Webbin Volley Club Manfredonia, staccata da una sola lunghezza dalla capolista BCC New Mater di Castellana Grotte. A 21 punti, in quarta posizione, c’è la Doni Bomboniere Terlizzi.

Proprio i terlizzesi e il Webbin Club Manfredonia saranno le prossime avversarie della Volley Cassano nelle ultime due partite del girone d’andata del campionato. Due match che promettono scintille (il primo al PalaVitarella sabato prossimo, 18 gennaio, il secondo a Manfredonia domenica 26 gennaio) e per le quali mister Masiello sta cercando di tenere alta l’attenzione in un clima altamente competitivo anche all’interno della sua formazione.

Contro la Fincons Group Bari, infatti, Masiello ha potuto provare diverse soluzioni alla regia. Con capitan Ragucci febbricitante (seppur presente in panchina), il ruolo è stato ricoperto da Angelo Masiello.

Certo, il set perso contro l’ultima in classifica lascia un po’ di insoddisfazione in casa Volley Cassano. C’è tanto da lavorare, ma mister Masiello e i “senatori” della formazione cassanese spronano i più giovani a dare il massimo in ogni partita. Come sicuramente accadrà nei prossimi due scontri al vertice.