fbpx

Volley Cassano: esordio ruggente. Le “tigri” cassanesi battono 3-0 il Volley Club Locorotondo

(foto Volley Cassano)

Comincia decisamente bene la Serie D 2019-2020 per la Volley Cassano: ieri al PalaVitarella, nella 1ª giornata di campionato, le “tigri” di mister Antonio Masiello hanno battuto 3-0 il Volley Club Locorotondo, una squadra ben organizzata con giocatori di spicco della pallavolo pugliese con tanta esperienza in diverse formazioni di più alte categorie.

La Volley Cassano, però, non si è fatta intimorire dal blasone degli avversari ed ha giocato una partita dai ritmi costanti in tutti e tre i set, tenendo a bada gli avversari dall’inizio alla fine e portando a casa i parziali con i risultati di 25-20, 25-14 e 25-17.

Mister Masiello è partito con il sestetto composto da Ragucci e Bitetti in diagonale con il secondo che, nonostante il suo ruolo sia sempre stato quello del centrale, si è dimostrato un ottimo opposto infliggendo non pochi danni alla difesa avversaria. In banda hanno giocato Bruno e Boccuto con Raimondi e Faienza al centro e Monfreda libero.

La forza delle “tigri”, quest’anno, è però quella di poter contare sulla panchina più lunga e “titolare” del Girone con un gruppo di giovani pronti a dare il cambio a chi scende in campo dall’inizio: già ieri, infatti, mister Masiello ha fatto giocare tutti i componenti della panchina. E chi è subentrato ha dimostrato di saper tenere lo stesso ritmo, livello e positività di gioco di chi era già in campo.

In tutti i tre set giocati, infatti, Masiello e Macchia sono subentrati in diagonale in maniera molto positiva consentendo alla Volley Cassano di sfruttare la “battuta spin” del primo e l’attacco da prima linea del secondo. Bene anche Addabbo in ricezione quando una delle bande ha avuto bisogno di riposo.

Insomma, la squadra è davvero l’arma in più della Volley Cassano: caratteristiche che consentono a mister Masiello di poter contare su un gruppo di ragazzi tutti allo stesso livello in ogni situazione.

Buon risultato e ottima prova che lascia soddisfatto anche capitan Ragucci: «sono contento che i ragazzi abbiano reagito positivamente alla presenza in campo di volti noti alla pallavolo pugliese – afferma – perché significa che si stanno rendendo conto delle loro potenzialità individuali e soprattutto collettive: cosa molto importante a livello giovanile».

Ottima anche la presenza e il supporto del pubblico cassanese al PalaVitarella che non ha fatto mancare il giusto supporto alle “tigri” durante tutta la partita.

Ora, però, c’è da archiviare questo risultato e mettersi subito al lavoro perché sabato prossimo c’è da affrontare la prima trasferta stagionale, in casa della BBC New Mater di Castellana Grotte.