(foto d’archivio)

Parte in salita il 2019 della Volley Cassano: gli uomini di mister Antonio Masiello hanno perso 3-1 in casa del CUS Bari nella 9ª giornata del Girone A di Serie D.

La partita doveva giocarsi sabato scorso, 5 dicembre, ma è stata rinviata a causa della neve e disputata mercoledì 9 gennaio 2019.

Contro la seconda della classe Ragucci e compagni approcciano male la partita come dimostra il parziale del primo set che vede i padroni di casa imporsi per 25-15.

Nel secondo set, invece, si vede la reazione: la Volley Cassano parte molto bene staccando gli avversari che, però, sul finale recuperano qualcosa. Ma non basta, i cassanesi vincono per 25-22.

Negli ultimi due parziali della gara, poi, le “tigri” riescono a tenere il gioco ma il CUS Bari sbaglia meno e porta a casa risultato, partita e tre punti vincendo il terzo e il quarto set, rispettivamente, con i risultati di 25-20 e 25-21.

La sconfitta di giovedì lascia la Volley Cassano in 6ª posizione in classifica, a pari punti con il Casalvolley Trinitapoli, a quota 14, a una sola lunghezza di distanza dalla New Volley Modugno (5ª con 15 punti) e due dal Don Milani Volley (4ª con 17 punti). La terza posizione è lontana 7 punti (Pallavolo Gioia, 21). Guidano la classifica l’ASEM Volley Bari (1ª con 25 punti) e il CUS Bari (2ª con 24 punti).

Il tempo di rifiatare e per la Volley Cassano arriva già l’occasione per il riscatto e per centrare la prima vittoria del 2019: si torna in campo già domani, sabato 12 gennaio, alle ore 18:30 al PalaVitarella, contro la Pallavolo Foggia, penultima in classifica con 2 punti.

 

Tags: , , ,