fbpx

Volley Cassano, Serie D: “tigri” sconfitte al tie break dalla MaterVolley. Ottima partenza, invece, in Seconda Divisione Maschile

la Volley Cassano ha perso 3-2 sul campo della MaterVolley di Castellana nella 14ª giornata del Girone A di Serie D

Brusco stop per la Volley Cassano che dopo la bella affermazione di sabato scorso, al PalaVitarella, contro la BCC New Mater di Castellana Grotte, capolista del Girone A di Serie D, ha perso al tie break in casa dell’altra formazione della Città delle Grotte, la MaterVolley che, in classifica, fino a ieri, occupava la terzultima posizione.

Nella 14ª giornata (3ª di ritorno) di campionato, le “tigri” di mister Masiello peccano un po’ in presunzione, forse sottovalutando l’avversario che, però, riesce a sfruttare il fattore casa e tifo, innervosendo non poco Ragucci e compagni.

La Volley Cassano ha giocato un po’ di superficialità sin dall’inizio della gara. Il primo set, contro un avversario di caratura minore, si è chiuso 26-24 a favore della MaterVolley. Nel secondo e terzo set è venuto fuori il vero carattere delle “tigri” che hanno dominato in lungo e in largo vincendo i parziali per 25-16 e 25-18. Brusco calo nel quarto set quando, invece di dare il colpo di grazia, gli uomini di mister Masiello hanno commesso troppi errori perdendo il parziale con un pesante 25-12. Nulla da fare, poi, nel tie break, vinto dai padroni di casa per 15-11.

La Volley Cassano muove di un solo punto la classifica, portandosi a quota 31 in terza posizione con la Don Milani Volley di Bari. Si allontanano le prime due della classe: la BCC New Mater va a +5, mentre la Doni Bombiniere Terlizzi è a +2 sulle “tigri”.

Servirà ritrovare subito la concentrazione e gli stimoli giusti per affrontare la partita di sabato prossimo, al PalaVitarella, contro un’altra squadra in lotta per la salvezza, la New Volley Gioia, anche per evitare brutte figure come quella di ieri.

Buone notizie, invece, arrivano dalla Seconda Divisione Maschile: la Volley Cassano ha iniziato il campionato, stamattina, con un sonoro 3-0 alla Libertas Cellamare.

La partita, giocata nella palestra della scuola “Ruffo”, a Cassano delle Murge ha visto le “tigri” allenate da Guido Ragucci hanno dominato i tre set imponendosi per 25-18, 25-13 e 25-18.

La Volley Cassano è inserita nel Girone D della fase regionale insieme a GS Atletico di Sammichele di Bari, Libertas Cellamare, Maxima Volley di Casamassima e Pallavolo Gioia. Le “tigri” torneranno in campo domenica 8 marzo, alle 10:30, in casa della Pallavolo Gioia.